Sogni d’oro

004

Chissà dove vanno i sogni quando ci si sveglia.

I miei se ne stanno lì per un po’, incastrati tra le ciglia, e poi a palpebre aperte si dileguano, soppiantati da emergenze di vita vera.

Perché i sogni sono così, come tutte le cose belle non si possiedono e qualsiasi cosa succeda di notte, la mattina non c’é più e tocca ricominciare daccapo.

In un’osmosi notturna che assimila cose e le rigenera facendole diverse, sogno altre vite che con la mia non c’entrano, abito in case che non conosco, parlo con gente con cui forse non parlerei mai.

A cadenza settimanale sogno di cadere, di volare, di perdere borse, documenti, treni, persone.

Un groviglio senza capo né coda che sgorga sicuramente da qualche circuito spinoso della mia mente che ribolle e non si acquieta, neanche di notte.

Al punto che, per insondabili motivi noti solo al mio inconscio, faccio sogni che sembrano film girati da Tarantino, Von Trier e Dario Argento insieme.

Ho sognato di diventare famosa su YouTube facendo una cover di Lady Marmalade, strizzata in un vestito a sirena color rosso cremisi, con in testa una cofana di capelli cotonati color biondo miele; di avere un banchetto al mercato dove vendevo ravanelli che però non comprava nessuno; di fare un comizio in cui esortavo la gente a conquistare la felicità giocando la propria data di nascita al lotto; di baciare Ryan Gosling e subito dopo di rilasciare un’intervista a Barbara d’Urso per parlare del triangolo amoroso con lui e la Mendes; di lavorare nella squadra narcotici di New York e di fare testa coda sulla Fifth Avenue con una St. Regis nera; di essere inseguita da un paio di leoni affamati scappati dal circo e di difendermi con il manico di una scopa; di lavorare in un ufficio dove era vietato parlare con i colleghi se non usando parole onomatopeiche e quindi era tutto un susseguirsi di “sigh, patapum, blin blin, smack, pss pss, zum zum”; di ospitare Pirandello, Verga e Camilleri nel salotto di casa mia e di proporgli una partita a poker e un bicchierino di rosolio; di fare la ceretta alla Ferragni che, per sdebitarsi, mi ha portato a fare un giro nella sua cabina armadio e mi ha regalato una delle sue colorate Chanel. (Potete immaginare la tristezza al mio risveglio.)

E ora lascio la parola a Freud.

45 pensieri su “Sogni d’oro

    • Ma come osa ‘sto scimunito di WordPress ad oscurare i miei post? 😡
      Guarda, pur di farteli leggere sono disposta a venire ogni volta a casa tua e spaparanzarmi sul divano nuovo e ascoltare il tuo commento live. Ecco! 😂❤️

  1. I sogni son belli finchè rimangono sogni…
    Pensaci! se ogni nostro sogno si avverasse, saremo inevitabilmente inghiottiti da un senso totale di insoddisfazione. Non ci sarebbe più nulla da sperare, più nulla da desiderare.
    Invece è proprio la, quando gli occhi si chiudono ed il tuo subconscio va a far compagnia a Morfeo, che puoi essere ciò che vuoi, nel luogo che vuoi, nel tempo, ma non per il tempo, che vuoi…per poi tornare , magari svegliata dal suono di hover the horizon del tuo vecchio samsung s3, con quel sogno di cui avresti voluto vedere la fine e che speri di riprendere la notte successiva …e non accade mai…
    Perciò, viva i sogni che sogni rimangono e viva la vita che ci fa capire quando sogniamo.

  2. Il rosolio non lo sentivo dai tempi in cui leggevo Topolino:-).

    Per il resto… diffido un poco di Freud e sono felice che, certe volte, i sogni svaniscano al risveglio. Anche se una volta ho sognato di star guardando un film che mi è dispiaciuto non sapere come finiva.

    • Il rosolio mia mamma lo fa ancora (ma fa anche il limoncello, il mirto, il mandarinetto e il nespolino!) e in Sicilia ci sono ex conventi oggi ristoranti che lo fanno ancora alla vecchia maniera, con i petali di rosa.
      Dopo un pasto abbondante, il rosolio “stasa”. 😊

  3. Fantastica 🤣!!! Potrebbe essere un dono di famiglia… Anche Andrea, quando gli racconto i miei sogni, mi dice che dovrei scrivere un libro!!!
    In India, dicono che nei sogni viviamo momenti della nostra vita passata e siccome per loro tutto è qui ed ora, può essere che da qualche parte, tu stia davvero facendo la ceretta alla Ferragni!!! 😱😱😱
    Un bacione!!! 😘

    • Ecco allora da chi ho preso, dal ramo dello zio Pippino! 😂
      Facendo yoga da tanti anni anche io mi sono documentata sulle mie vite precedenti, ma sapevo di essere stata una nobildonna romana e di aver fatto le crociate, mica l’estetista!!!
      La verità è che per una cabina armadio come quella della Ferragni (che è grande come casa mia!), sarei disposta anche a schiacciarle i punti neri!😂
      Un bacio Ely, la prossima volta che ci vedremo mi racconterai i tuoi sogni! 🤗❤️

  4. Se va beh zum zum t’ho capita a te!A parte che prima mi inviti e poi mi bidoni…va beh…e comunque basta peperonata la sera!
    Però una foto in costume da lady marmellata ce la potevi pure mettere!😂😂😂

  5. Quanto ti capsico! A volte faccio dei sogni che in realtà sono trame per il peggiore dei film horror!! Pensa che qualcuno, da quanto mi ha spaventata, lo ricordo ancora e a ripensarci mi vengono i brividi! Oppure ricordo sogni talmente astrusi che mi proccupo delle funzionalità del mio cervello. Una notte ho sognato che combattevo coccodrilli con la mazza della scopa….una roba che proprio non si può sentire. Credo che qualcuno dovrebbe pagarci per ascoltare i nostri sogni e scoprire lati nascosti della psiche umana 😛

    • Anche tu?!
      Ma allora mi sento meno sola, pensavo di essere l’unica ad avere un’attività onirica così inquietante!
      Comunque c’è da dire che siamo due persone coraggiose: entrambe abbiamo combattuto leoni e coccodrilli con il manico da scopa e non è da tutti! 🧹😂

      • Hai proprio ragione! E il bello é che nel combattere i coccodrilli avevo meno paura che nella realtà quando mi trovo davanti un ragnetto 🤣 anche io mi sento meno sola adesso, mi sembra un grandissimo risultato 😂

    • Io, proprio perché ci tengo a tenere a bada i miei istinti omicidi, non li guardo nemmeno più!
      Sono tempi cupi, Furty, sarà per quello che sogno roba barocca, esagerata e grottesca? 🤔

  6. Oddio, quanto ho riso! 😂
    Sogni roba da scomodare anche la buonanima di Jung, perché Freud da solo non so se ce la farebbe!

    • Lo penso anche io! 😂
      Quei due insieme ci scriverebbero una decina di libri sui miei sogni, però io vorrei davvero che qualcuno me li spiegasse.
      Perché alcuni sono davvero assurdo e poi tu che mi conosci lo sai che io nella vita sono precisa, inquadrata, rigorosa.
      Perché di notte divento caotica, confusionaria e sregolata? 🤔

    • Non so se hai visto su Netflix la serie “Il metodo Kominsky” (se non l’hai ancora vista fallo perché è bellissima!)
      Insomma in una puntata muore una tizia che nel testamento aveva lasciato tutte le disposizioni per il funerale: la bara doveva essere di legno riciclato da una carcassa di barca, fra gli invitati ci doveva essere Barbra Streisand e la colonna sonora doveva essere Lady Marmalade. Ecco, la notte stessa ho sognato che la cantavo io! 😂

      • È con Michael Douglas e al momento c’è solo la prima stagione, ma spero che esca presto la seconda! È geniale, ironica, commovente! Guardala e poi fammi sapere cosa ne pensi!

      • Aaah ho capito qual è! Me l’avevano già consigliata caldamente, non ricordavo il nome ma mi ricordava qualcosa!! Sì sì la provo!!
        Ora sto finendo Spartacus ;___;

      • Uhh you è un’altra che ho in lista! 😀
        Tra le mie preferite non di quelle categorie c’è sicuramente Oz, un capolavoro assoluto! Forse la mia preferita di tutte proprio… ma non è su netflix, in ogni caso si trova!
        Invece su netflix ti consiglio assolutamente Dark, sfiora vagamente le categorie che hai escluso ma è veramente e soprattutto poetica, parla di viaggi nel tempo *-* se ti rapiscono i primi 5 minuti, allora fa per te!
        Quali sono le tue serie preferite?

      • Non ne guardo tante, perché il tempo è sempre poco e dopo una giornata di lavoro preferisco magari leggere un po’, comunque quelle che mi sono piaciute di più sono La casa di carta, House of cards, Orange Is the new black, Narcos Messico, Suits, This is us. Al primo posto però c’è da sempre The Young Pope (su Sky): io per Jude Low sarei disposta anche a prendere i voti! 😂
        Grazie mille per i tuoi consigli, domani darò un’occhiata ad Oz! 🙏

      • Aaah, anch’io ho un debole per Jude Law *__* ❤
        Non l'ho visto però Young Pope, è bella anche come serie?

        Cercalo assolutamente allora Oz, perché in pratica è il predecessore al maschile di Orange is the new Black!
        Nonché delle serie tv a trama orizzontale, è uscito 21 anni fa! Ma a parte lo stile un po' vintage (che a me piace) potrebbe essere uscita ora da quanto è attuale *_*

      • The young Pope? È un capolavoro! La regia è di Sorrentino, ma il valore aggiunto è proprio Jude: è poco Papa e tanto uomo e quindi fa emergere tutte le debolezze, le fragilità, i tormenti, le manipolazioni e gli intrighi di potere che ci sono all’interno del Vaticano. Assolutamente da vedere, se ti piace lui allora è proprio imperdibile! 🤗

      • Fantastico, la cerco sicuramente!! Sì sì, lui lo adoro *_*
        L’unico film con lui che non ho retto (e lui era infatti l’unico che ha salvato la situazione) è stato King Arthur! 😀
        Il mio preferito con lui è Gattaca, che è anche tra i miei film preferiti! *__*
        Poi mi è piaciuto anche tanto nel Talento di Mr, Ripley ❤

  7. Per me devi cercare di rievocare uno di questi scenari. Prenditi vestiti ed accessori che rievocano quei sogni, fai le foto e pubblicale sul blog.
    Diventa famosa, vendi le foto e realizza il sogno di monetizzare i sogni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...