Sotto l’albero

Tra

un po’

tutto si ferma,

come una frenata

dopo una corsa veloce.

Lascio la mia casa per tornare

a casa mia, perché Natale è Natale

ovunque, ma in famiglia lo è un po’ di più.

Il crepitio del camino, l’odore dei mandarini, gli

occhi dei bambini che sanno qualcosa che i grandi hanno

dimenticato e poi chiacchiere, racconti, auguri, nuovi propositi

e vecchi ricordi impastati di burro, mandorle, noci e volti di chi non c’è più.

Le cose irrisolte avranno anche quest’anno il sapore di un viaggio ancora da fare

e le cose risolte quelle di una carezza affettuosa, che asciuga la fronte. Sotto l’albero

vorrei trovare i soliti dubbi e qualche certezza, ma non molte, tanto per iniziare il nuovo

anno con qualcosa in tasca. Come dice Rodari, non ho che affetto, parole e auguri da regalare

perciò,

a chi passa da qui Buone Feste, di cuore.

49 pensieri su “Sotto l’albero

  1. Ma che meravigliosa idea questa dell’albero di parole. In ritardissimo, perchè le feste non mi hanno lasciato che briciolini d’aria da respirare, auguri per un buon 2018, che sia ricco di tutte le belle cose che desideri!

  2. Un augurio affettuosissimo anche a te, bellissimo pensiero quello dell’albero di parole, e il tempo rallentato è sempre prezioso, che ti dia la carica per un nuovo anno pieno di cose belle e sorprendenti, di affetto, di desideri e di parole importanti! Un abbraccio forte forte!

    • Mi hai fatto emozionare, mannaggia a te!
      Un abbraccio forte anche a te e l’augurio che le tue parole in versi e in prosa possano continuare a conquistare cuori e a percorrere l’Italia da su a giù.
      Buone feste, Alex! ❣️

  3. Ma come fai? È meravigliosa ❤️ Tanti auguri Jo, buona frenata.. è proprio quello di cui si ha bisogno. Io vorrei anche qualche dubbio in più, bilanciato da qualche menata in meno. Buon Natale bedda!

    • Grazie, buon Natale anche a te!
      (In realtà se visualizzi il post da pc il è scritto tutto a forma di albero, da cell. invece l’ultima parte si scompone un po’. Ma già esserci riuscita è per me un grande traguardo! 😂😊)

  4. mi hai fatto venire voglia di tutta quella roba buona a cui stai andando incontro! 😀 E comunque bel pensiero che merita un bell’abbraccio e un auguroso buone feste anche a te!

  5. Amica mia, goditi questi giorni di vacanza, mangia tutto ciò che è commestibile e bevi un po’ di Nero d’Avola anche per me.
    Buon viaggio e ci sentiamo poi nei prossimi giorni per gli auguri! 🤗😘

  6. Mi è piaciuta molto l’espressione che hai usato: “come una frenata dopo una corsa veloce”. Natale é anche questo: fermarsi. Grazie per lo spunto di riflessione e buone feste anche a te.

    • Sono giorni un po’ ovattati, rallentati, in cui si riesce a tirare il fiato, come dopo una lunga corsa appunto.
      Per me è sempre stato così, ed è la sensazione che spero di assaporare nei prossimi giorni.
      Grazie a te e un abbraccio! 🤗😘

      • A me il Natale mette malinconia. Vorrei passasse presto, provo questa sensazione. Forse perché i miei genitori non lo passeranno con me quest’ anno ma con mio fratello che vive fuori. Forse perché non amo condividere questa festa con persone che non mi fanno proprio impazzire ma non si può fare diversamente. Per fortuna ci sono i miei bambini che rendono l’attesa magica.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...