Tutto é come appare

cartoon-fish-underwater-earthworm-hook-19185564

L’apparenza incanta.

Ma, prima o poi, restituisce la menzogna perchè apparire non é mai essere.

Si cambia la maschera, non la sostanza. E alla fine, si é ció che si é.

Una mappina non sarà mai un foulard, uno zircone non sarà mai un diamante e un verme sarà sempre un verme, anche quando si sente un toro.

La tauromachia é stata derubricata in lombricomachia.

L’ho combattuta a mani nude.

Poi sono passata alle armi bianche, i tacchi.

E il verme ha fatto la fine del verme, schiacciato da un elegantissimo tacco 12.

Ora, però, ho bisogno di tempo.

Perché il fuori non é mai uguale al dentro.

E se all’esterno sono solida, dentro sono friabile.

Somiglio a quelle buche nella sabbia che facevo da piccola, al mare.

Scavavo fino a farmi male i polpastrelli. Ma appena raggiungevo il fondo, il bordo della buca franava su di sé.

Ho ancora degli argini da puntellare e dei gomitoli da sbrogliare.

Decidere, poi, se di quella buca farne una via di fuga o un castello senza ponte levatoio.

E se, di quel gomitolo, farne un cappello per l’estate o una sciarpa per l’inverno.

Per il momento tiro le somme, anche se sono solo sottrazioni.

Perché nulla é come sembra. Ora lo so.

C’é chi dice di essere, ma non é.

C’é chi dice di essere, ma sa di non poter essere affatto.

C’é chi dice di camminare, e invece striscia.

Ma stavolta non mi sono fermata all’apparenza e sono scesa alla fermata dopo.

A quella della sostanza, dove tutto appare come é.

Dove l’amo non é un’esca a cui abboccare. Ma solo un verme.

Ora lo so.

 

 

Annunci

22 pensieri su “Tutto é come appare

  1. Non ne sono sicura ma spesso siamo noi a trasformare vermi in tori. Sappiamo che sono vermi, lo sappiamo per certo, ma preferiamo cucirgli addosso una bella maschera da tori ci dà più sicurezza. Pensiamo che un telecomando sia una maglietta e lo mettiamo in lavatrice. 😜

    • Grazie!
      Detto da te che con le parole crei centrini bellissimi, il complimento vale doppio!
      Che poi, a pensarci bene, anche una Mela (S)bacata deve aver avuto a che fare con qualche verme. Ma a me, ora, l’albero appare più rigoglioso e forte che mai! 🙂

  2. Nulla è come sembra, hai ragione. pensa che certi vermi diventano farfalle. Ma sono rari e te ne accordi solo perché mettono le ali e cominciano a volare. A volte penso che dipenda anche un po’ da noi, a volte invece, con tutti gli sforzi e con tutto l’impegno che ci possiamo mettere, il risultato non viene. E quelli continuano a strisciare

    • Hai ragione, dipende da noi.
      È che a volte sopravvalutiamo il bozzolo e siamo talmente convinti di quello che i nostri occhi vedono che diamo per scontato dentro siano tutte farfalle.
      Finché un giorno il bozzolo si rompe e tu vedi strisciare.
      E allora capisci…
      Lo spiega bene un proverbio ebraico: “Noi non vediamo le cose nel modo in cui sono. Le vediamo nel modo in cui siamo.”
      Ecco.

  3. Anche io ho incontrato qualche verme nella mia vita. Alcuni li ho pestati, altri li ho lasciati strisciare, osservando da lontano la scia della loro bava.
    Ma non sarei mai riuscita a raccontare una lombricomachia come hai fatto tu!
    Brava! 🙂

  4. Quella cosa della tauromachia derubricata in lombricomachia é geniale. GENIALE!
    Ma come ti vengono ‘ste idee?
    Baci Jo! 😘

    • Questo è il mio 100esimo post e mi sembrava arrivato il momento di parlare finalmente di cose subdole e striscianti. Di vermi, insomma!
      Baci Giù! 😘
      P.S Ho risposto alle tue mail!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...