M’illumino d’immenso

shine-on-award

Ricevere una nomination per un award è come ricevere un regalo bello e inaspettato. Riceverne due è una soddisfazione doppia. Ed io sono appena stata nominata.

Ebbene si, il mio blog ha ricevuto ben due nomination allo Shine on award, una sorta di concorso-passaparola che ha come scopo quello di segnalare blog meritevoli ed interessanti e, naturalmente, di far conoscere il proprio. Ecco perchè, pur non amando molto le competizioni, ho deciso di partecipare.

L’endorsement è arrivato da due autorevoli blogger, I pensieri e le divagazioni del signor Giacomo e Pinocchio non c’è più che, con le  loro nomination (qui e qui)  hanno voluto assegnarmi questo premio. Grazie mille e… a buon rendere!

Non ho ben capito cosa si vince, ma poco importa. Shine on, la scintilla ormai è scoccata, PindaricaMente si è illuminato. E anche da una piccola scintilla può nascere un grande fuoco.

Come in tutti i concorsi che si rispettano, ci sono delle regole da seguire. Eccole:

– inserire il logo dell’award sul front del post;

– riportare il nome del blog che ti ha nominato all’inizio del post;

-rispondere a 7  domande su se stessi;

-nominare 15 blogger per questo premio e riportare il link del loro blog;

– notificare a questi blogger la nomination.

Che il gioco abbia, dunque, inizio. Ecco 7 cose su di me:

1) Perchè hai iniziato questo blog? Perchè tutte queste cose da tenere nella testa sono troppe. E perchè qualcuno mi ha convinto a farlo. Mi ha preso per mano e, come solo un grande mentore sa fare, mi ha condotto fin qui. Con pazienza e competenza.

2) Qual è la cosa più importante della tua vita? Ce ne sono tante. Fra tutte, scelgo le persone. Alcune persone.

3) Il cibo di cui non puoi fare a meno. Quello delle tre P: pasta, pane, pizza.

4) Il tuo posto del cuore. Qualsiasi posto di mare. E qualsiasi posto dove il cuore, seduto,  ritrova se stesso.

5) Come ti vedi nei prossimi 10 anni? Più saggia e, quindi, più vecchia.

6) Tre cose senza le quali non esci mai di casa. Borsa, telefono, qualche goccia di profumo.

7) Una citazione che ti caratterizza. Panta rei (Eraclito).

Ed ora viene la parte più difficile. Perchè scegliere solo 15 blog, fra i tanti che seguo, non è cosa semplice. Ma così vuole la regola. Dura lex, sed lex.

Questi sono i 15 blog che vi consiglio di seguire:

Parole di sole: un blog che ho scoperto da poco ma che mi ha subito catturato. Merito di Paola, che è un’ottima padrona di casa.

Dodici righe: ci sono cose che si possono dire anche in poche righe. Di più equivale a straparlare.

Tra ‘na briscola e ‘n tresette:  salvo complicazioni, lui è un tipo a posto e il suo blog, scritto interamente in romanesco, riesce sempre a strapparmi un sorriso.

Tersite: è un blog decisamente bello e le cose belle vanno seguite.

Blu di notte:  scrivere equivale a dipingere con le parole. Pennellate di blu come le sue, in giro, ce ne sono poche.

Il nuovo blog del gatto Sylvestro:  il gatto ha bisogno di comunicare come dell’aria per respirare. E quando comunica lo fa con ironia, ironia pensante.

Zone Errogene:  un blog scritto a quattro mani da Alex e Meli. Un blog in cui si trovano tante risposte a domande che, prima o poi, arriveranno.

AttraVerso:  i post di Cristiano Camaur parlano di poesia e di viaggi. E spesso le due cose coincidono.

Angolo del pensiero sparso:  nella mia prossima vita voglio scrivere come lui.

Riflessioni quasi analitiche:  una prospettiva senza filtri sul mondo che ci circonda e sulle umane vicende.

Inciampi: ogni volta che leggo un suo post mi viene quasi voglia di abbracciarlo.

Opinioni di un tacco 12: Adele ama i tacchi ma non i frizzi e i lazzi. I suoi post nascono di notte, oppure in metro, oppure sotto la doccia. E non sono mai banali.

Minnelisapolis:  parole che non scivolano mai nella retorica. Post che scavano dentro, come buchi nel ghiaccio.

Squilibri: blog consigliato a chi ama i libri e la lettura. Blog sconsigliato a visitatori frettolosi.

Scateno la mente:  lei é fuori dagli schemi. Ne è uscita per evitare di rimanerne intrappolata.

Chiedo venia agli altri blogger che, purtroppo, non ho avuto modo di citare. Ma sono certa che, ci saranno presto altre occasioni per brillare.

Annunci

16 pensieri su “M’illumino d’immenso

    • Grazie, ho appena letto. É proprio cosi, leggo i tuoi post e mi viene voglia di abbracciarti, come si fa con un amico di vecchia data che ti dice sempre le cose giuste al momento giusto. La sensazione é simile! 😉

  1. Grazieeeeeeeeeee & Complimenti a te per aver ricevuto questo premio!
    *bella la descrizione che mi hai scritto ihhiihih 😉
    **ho inserito il tuo nome nell’immagine a piè di pagina del mio blog 😉

  2. Grazie mille per la nomination e per le belle parole che hai detto su di me.
    Ti ho aggiunta nei ringraziamenti nel mio Shine 🙂

  3. Anche io ringrazio, per tenermi così in stima e per la presentazione. Bella. Ora dimmi però se mi perdoni la (temporanea) interruzione del premio, non sono esattamente buoni giorni, come nell’ultimo post lascio intendere. Mi preme dirti una cosa, però, pur scontata. Che premi a parte, davvero in questi anni di blogghite acuta, la blogosfera mi ha fatto conoscere (virtualmente e NON) scritture dietro alle quali si muovono mondi e persone che una volta entrate nella mia vita hanno portato amicizia, delle più disinteressati, pungenti e solide. Come stai dimostrando tu a me, oggi.
    E questo, fuor (o fior?) di retorica è quasi la risposta al due, al quattro, al sei.
    Sei una forza, tu.

  4. Pingback: Shine On Award | dodicirighe

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...